Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli

26/01/2021 – Meno vincoli burocratici, un orizzonte temporale più lungo, maggiori controlli e una normativa chiara in termini di procedure e ambito di applicazione del superbonus 110%.
 
Questo, in sintesi, le richieste contenute in due missive inviate alle Istituzioni da Fondazione Inarcassa e Ordine degli Architetti di Roma e provincia.
 
“Siamo di fronte a un paradosso”, sostiene il Presidente di Fondazione Inarcassa Franco Fietta, che aggiunge: “prima il Governo interviene con un provvedimento di urgenza per introdurre il superbonus, poi abbiamo atteso diversi mesi prima che si completasse la normativa con i decreti attuativi di competenza del MISE”.

 

Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe
“In rappresentanza dei 170 mila architetti e ingegneri liberi professionisti, chiediamo al Governo e agli enti competenti un coordinamento chiaro sulla normativa di accesso alla misura, senza inutili..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rossella Calabrese)Superbonus 110%, i tecnici chiedono norme certe e più controlli