Superbonus 110%, cosa accade nel caso di attestazioni infedeli?

15/09/2020 – Cosa accade al Superbonus 110% nel caso in cui vengano rilasciate attestazioni o asseverazioni infedeli? Su quali soggetti ricade la responsabilità se dovesse emergere che il contribuente non avrebbe dovuto usufruire del beneficio fiscale?
 
A chiederlo, in un’interrogazione in Commissione finanze della Camera, l’Onorevole Giovanni Currò. La risposta è arrivata dal Sottosegretario di Stato per l’economia e le finanze, Alessio Mattia Villarosa.
 
Superbonus 110%: cosa accade in caso di difformità dopo i controlli
Il sottosegretario Villarosa ha spiegato che i destinatari degli esiti del controllo sono i beneficiari della detrazione (i soggetti che sostengono le spese agevolate); nel caso di concorso nella violazione anche i fornitori in solido.
 

Villarosa ha ricordato che il Provvedimento 8 agosto 2020 disciplina l’attività di controllo disponendo che, “qualora sia accertata la mancata..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)Superbonus 110%, cosa accade nel caso di attestazioni infedeli?