Smart home, il mercato regge all’impatto del Covid

22/02/2021 – Nel 2020, il mercato della smart home ha retto l’impatto della crisi causata dal Covid-19, registrando solo una lieve flessione del 5% rispetto all’anno precedente. Lo rileva lo studio dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, presentato venerdì durante il convegno “Stay at home, stay in a Smart Home: la casa intelligente alla prova del Covid”.
 
Smart Home, il mercato nel 2020
Lo studio mostra che il 2020 è stato un anno di luci ed ombre, con un crollo compreso fra il -60% e il -100% delle vendite durante il primo lockdown e una robusta ripresa nella seconda parte dell’anno.
 
Nel complesso, il mercato è riuscito a contenere l’impatto dell’emergenza sanitaria e ha registrato solo una leggera flessione rispetto al 2019, pari al -5%, mantenendo un valore di 505 milioni di euro.
 
Il rallentamento ha coinvolto anche..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)

Smart home, il mercato regge all’impatto del Covid