Ristrutturazione di un capannone, ok alla detrazione Iva anche se la proprietà è di terzi

21/08/2018 – Il professionista o l’impresa che effettua un intervento di ristrutturazione ha diritto alla detrazione Iva anche se l’immobile appartiene ad un terzo. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza 11533/2018.
 
Ristrutturazione e detrazione Iva, il caso
Nel caso preso in esame, un’impresa aveva ristrutturato un immobile che, al momento dei lavori, era classificato in categoria catastale A/2 abitativa ed era di proprietà di un’altra società. Al termine dei lavori, però, il fabbricato aveva ottenuto il cambio di destinazione d’uso e gli era stata assegnata la categoria catastale D/2.
 
L’impresa aveva chiesto e ottenuto la detrazione dell’Iva, ma dopo alcuni accertamenti, l’Agenzia delle Entrate aveva revocato l’agevolazione.
 
Ristrutturazione e detrazione Iva sui beni strumentali
La Corte di Cassazione ha spiegato che il presupposto per ottenere la detrazione è..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)Ristrutturazione di un capannone, ok alla detrazione Iva anche se la proprietà è di terzi