Rigenerazione urbana, le nuove norme puntano sulla qualità della progettazione

21/10/2020 – Entra nel vivo l’iter del disegno di legge sulla rigenerazione urbana. Inizia da oggi in Commissione Ambiente del Senato, in videoconferenza, il ciclo di audizioni informali sul testo che prevede, tra le varie misure, l’istituzione di un Fondo da 500 milioni di euro annui e il ricorso ai concorsi di progettazione e di idee.
 
Tra gli obiettivi del ddl spiccano il riuso delle aree già urbanizzate, il contenimento del consumo di suolo e la riduzione dei consumi, da raggiungere con l’adozione del Piano nazionale per la rigenerazione urbana.
 
Rigenerazione urbana e qualità della progettazione
In conformità con gli obiettivi della pianificazione nazionale, i Comuni dovranno elaborare il Piano comunale di rigenerazione urbana. Nel caso in cui non abbiano le risorse per la progettazione degli interventi ricompresi nel piano, la progettazione si svolgerà mediante concorso di progettazione o concorso di idee.
 
I..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)Rigenerazione urbana, le nuove norme puntano sulla qualità della progettazione