Rete autostradale, manutenzione: bando ASPI da 764 milioni

L’intervento prevede la manutenzione delle pavimentazioni della rete autostradale, degli svincoli, delle aree di servizio e di parcheggio e delle altre pertinenze lungo le tratte autostradali. L’appalto include interventi non solo sulle opere della rete stradale ma anche sugli impianti e le installazioni che fanno parte del patrimonio autostradale o complementari. Sono incluse le lavorazioni in emergenza per interventi di ripristino del manto stradale danneggiato.

Rete autostradale, il bando per la manutenzione della pavimentazione: elenco dei lotti e degli accordi quadro

Lotto n. 1. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali A7/A10/A12 di competenza della DT1 di Genova. Valore: 40.480.000 euro.

Lotto n. 2. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali A26 e relative diramazioni di competenza della DT1 di Genova. Valore: 53.070.664,50 euro.

Lotto n. 3. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT2 di Milano. Valore: 161.040.000.

Lotto n. 4. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT3 di Bologna. Valore: 134.200.000 euro.

Lotto n. 5. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT4 di Firenze. Valore: 93.720.000 euro.

Lotto n. 6. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT5 di Fiano Romano. Valore: 68.469.785 euro.

Lotto n. 7. Manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT6 di Cassino. Valore: 76.560.000 euro.

Lotto n. 8. Accordo quadro per la manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT7 di Pescara. Valore: 69.505.920 euro.

Lotto n. 9. Accordo quadro per la manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT8 di Bari. Valore: 36.431.340 euro.

Lotto n. 10. Accordo quadro per la manutenzione delle pavimentazioni per le tratte autostradali di competenza della DT9 di Udine. Valore: 30.588.632,10 euro.

L’appalto ha un valore complessivo di 764.066.341,60 euro.

Leggi anche Manutenzione delle strade, la nuova ripartizione delle risorse

Rete autostradale, il bando per la manutenzione della pavimentazione: caratteristiche del contratto

Ciascun contratto dura due anni, eventualmente rinnovabili per altri due, a discrezione di Autostrade. La durata dell’accordo quadro – con procedura aperta – potrà essere modificata in corso di esecuzione per il tempo a conclusione le procedure necessarie per individuare il nuovo contraente.

La gara di accordo quadro viene aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Ciascun operatore economico può concorrere per tutti i lotti ma potrà aggiudicarsene al massimo tre.

Per le offerte c’è tempo fino al 31 ottobre 2019.

Apertura buste: il 15 novembre.

Scarica il bando

Rete autostradale: il piano di investimenti generale per la manutenzione

Il bando rientra nel piano di investimenti per il potenziamento e l’ammodernamento della rete autostradale che Autostrade per l’Italia e le sue Controllate stanno realizzando (chi gestisce i singoli tratti autostradali?). Il piano di investimenti prevede un impegno finanziario fino a 27 miliardi di euro, per potenziamento, ammodernamento e ampliamento di circa 1066 km (su un totale di 3.020) di autostrade con terze e quarte corsie.

Il nostro progetto sulle infrastrutture: uno speciale on line, un ebook e un grande evento!

Scopri di più

Articolo Rete autostradale, manutenzione: bando ASPI da 764 milioni di Ediltecnico.

Vai Alla sorgente della notizia
Author: Redazione TecnicaRete autostradale, manutenzione: bando ASPI da 764 milioni