Progettare la VMC abbinata all’impianto radiante

24/02/2021 – Le persone trascorrono gran parte del loro tempo in un ambiente al chiuso, come l’abitazione, gli uffici pubblici e privati, scuole, ospedali. 

Migliorare l’aria di questi ambienti, eliminando i fattori di inquinamento, è fondamentale per evitare disagi alla salute. La qualità dell’aria si può raggiungere attraverso la ventilazione naturale, ma, quando questa non è sufficiente, si può ricorrere alla ventilazione meccanica controllata (VMC).

La VMC, oltre ad essere una soluzione dei problemi legati all’inquinamento indoor, va vista anche come una dotazione impiantistica che, integrata all’innovativa tecnologia dei sistemi radianti per il riscaldamento e il raffrescamento, consente di ottenere degli eccellenti livelli di qualità indoor, efficienza e risparmio energetico.
 
Se nel campo delle nuove costruzioni l’abbinamento dei due sistemi d’impianto è ormai un dato..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rosa di Gregorio)

Progettare la VMC abbinata all’impianto radiante