Perchè le finestre e gli infissi sono così importanti

Vivere bene all’interno del contesto domestico è parte integrante della quotidianità e un elemento essenziale per affrontare al meglio lavoro e routine. La qualità della vita in casa è uno snodo centrale, che passa dal livello di servizi che vengono assicurati a chi ci abita e – soprattutto – dalla qualità dell’aria che si respira nei vari ambienti. Occorre mettere subito in evidenza come vi sia una stretta connessione tra questo fattore e le finestre che guarniscono l’appartamento, sempre più spesso veri e propri gioielli da un punto di vista tecnico e tecnologico.

Sostituire vecchie finestre: perchè?

L’intervento di sostituzione di infissi e serramenti vecchi sarà utile non soltanto a tutela della salubrità delle stanze di casa ma anche in ottica di efficientamento energetico e di maggior sicurezza (le finestre moderne sono in grado di resistere ai tentativi di effrazione, poiché sono provviste di sistemi antisfondamento). Un’operazione di restyling necessaria anche da un punto di vista estetico e di design d’interni che, tra l’altro, potrà essere finanziata ricorrendo a un prestito finalizzato, senza movimentare il capitale. Consultare il web e, per esempio, mettere a confronto su Facile.it i prestiti online risulterà semplice e intuitivo: trasparenza e chiarezza renderanno molto rapide le operazioni di confronto tra le diverse opzioni.

Risparmio energetico, salubrità degli ambienti e ventilazione

Il gesto di aprire la finestra di casa si lega a una sensazione di benessere e salubrità senza eguali. In certi casi è un vero toccasana, specie quando si abita in contesti lontani dal caos cittadino, mentre per quanto riguarda situazioni urbane non sempre aprire le finestre equivale a un’iniezione di benessere per l’organismo. L’inquinamento atmosferico è un problema più che reale, che purtroppo si allarga a macchia d’olio e sempre più spesso sconfina dai perimetri delle città. È importante cambiare l’aria degli ambienti chiusi, altrimenti si rischia di respirare l’anidride carbonica da noi stessi emessa.

La relazione tra inquinamento atmosferico e patologie dell’apparato respiratorio è ormai acclarata. In circolazione ci sono le polveri sottili provenienti da scarichi dei veicoli, pneumatici e usura dell’asfalto, ma anche il monossido di carbonio derivante dai processi di combustione legati alle auto alimentate a benzina. Tra le emissioni inquinanti ci sono anche quelle connesse al riscaldamento domestico: ecco che puntare sul risparmio energetico (con interessanti risparmi in bolletta) diventa un must.

Bisogna ridurre consumi ed emissioni, puntando anche a filtrare correttamente l’aria dall’esterno. Ecco l’importanza delle finestre. La loro capacità di isolamento termico e acustico è di assoluto rilievo: creano una barriera che consente di limitare la dispersione di calore. Si riduce così l’intensità di utilizzo degli impianti di riscaldamento, di fatto abbattendo le emissioni inquinanti. Il materiale migliore per nuove finestre improntate al risparmio energetico è il legno, elegante e performante anche se richiede una certa manutenzione. Vi sono poi alcune tipologie di finestre moderne, dette “a ventilazione meccanica controllata”, in grado di offrire la corretta aerazione all’ambiente senza disperdere il calore interno, sfruttando i principi della fisica.

Articolo Perchè le finestre e gli infissi sono così importanti di Ediltecnico.

Vai Alla sorgente della notizia
Author: Redazione TecnicaPerchè le finestre e gli infissi sono così importanti