Opere strategiche, al via a breve i cantieri per 83 miliardi di euro

19/04/2021 – Per 57 opere pubbliche ritenute strategiche, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MiMS) ha nominato 29 Commissari straordinari che si occuperanno di accelerarne la realizzazione, oggi bloccata da ritardi legati alle fasi progettuali ed esecutive e alla complessità delle procedure amministrative. Lo fa sapere lo stesso MiMS con un comunicato.
 
Si tratta di 16 infrastrutture ferroviarie, 14 stradali, 12 caserme per la pubblica sicurezza, 11 opere idriche, 3 infrastrutture portuali e una metropolitana, per un valore complessivo di 82,7 miliardi di euro (21,6 miliardi al Nord, 24,8 miliardi al Centro e 36,3 miliardi al Sud).
 
Tra le opere ferroviarie principali oggetto del commissariamento, il MiMS se…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Vai Alla sorgente della notizia
Author: Rossella CalabreseOpere strategiche, al via a breve i cantieri per 83 miliardi di euro