28/06/2018 – E’ in vigore da quasi un anno obbligo d’installazione delle termovalvolenei condomini con impianti di riscaldamento centralizzati; per supportare i progettisti nella valutazione della fattibilità dell’intervento l’Enea sta sviluppando un software per l’analisi tecnico economica dei sistemi di contabilizzazione e ripartizione del calore.

Al momento è online il software(sviluppato da ENEA e dal Dipartimento DICEM dell’Università di Cassino) in versione foglio di calcolo. Il tool è distribuito in versione “beta test” per consentire agli utenti di provarne le funzionalità ed inviare eventuale commenti prima della pubblicazione della versione definitiva.

Contabilizzatori di calore: le funzionalità del software Enea

La versione base del software è stata oggetto di una ottimizzazione che ha consentito di effettuare modifiche e miglioramenti come l’inserimento di un foglio di istruzioni, la possibilità di stampa di un foglio di riepilogo/certificato, da completarsi a cura del progettista incaricato della valutazione e la possibilità di inserimento manuale dei costi e del beneficio atteso (a cura del progettista in base al tipo di intervento in esame ed ai preventivi disponibili).

Il software si compone di 7 fogli di calcolo tra cui il foglio di fattibilità tecnica nel quale il progettista inserisce i dati caratteristici dell’edificio e la tipologia di fluido termovettore e tipo di distribuzione dell’impianto di riscaldamento.

Contabilizzatori di calore: la fattibilità economica

Il software prevede anche fogli di calcolo che permettono di calcolare i costi necessari e i benefici attesi. E’, infatti, possibile considerare le eventuali maggiorazioni dei costi di installazione in impianti non pienamente predisposti.

Una volta inseriti tutti i dati richiesti, il software restituisce il risultato dell’analisi di fattibilità economica insieme ad un riepilogo dei dati di ingresso utilizzati per il calcolo. L’esito della valutazione è positivo se il VAN della differenza Beneficio-Costi al decimo anno risulta positivo.

Infine, nel foglio “Stampa certificato” è possibile stampare il riepilogo dell’analisi effettuata, corredandola con apposite note del progettista.

Obbligo termovalvole e impossibilità tecnico-economica

Come previsto dal Dlgs 141/2016 nei condomini con riscaldamento centralizzato è obbligatorio (dallo scorso 1 luglio) installare i sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore. In caso di inadempimento è prevista una sanzione amministrativa da 500 a 2500 euro per ogni unità immobiliare.

Si può evitare la sanzione solo in caso di impossibilità tecnica all’installazione di sottocontatori o una inefficienza in termini di costi (sproporzione rispetto ai risparmi energetici potenziali).

Tuttavia tale impossibilità o inefficienza deve essere documentata tramite apposita relazione tecnica (che può fare riferimento alla UNI EN 15459) di un progettista o un tecnico abilitato. In questo caso il software Enea potrebbe svolgere un ruolo importante.

Qualora poi sussista un impedimento anche per l’installazione di sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore da installare in corrispondenza a ciascun corpo scaldante deve essere prodotta una ulteriore relazione tecnica di un progettista o un tecnico abilitato con specifico riferimento alla UNI EN 15459.