Ingegneri, CNI: ‘hanno un tasso di occupazione tra i più elevati’

17/09/2018 – Il tasso di occupazione degli ingegneri è tra i più elevati: a quattro anni dalla laurea è pari al 93,8%, contro una media generale pari all’83,1%. Tuttavia la situazione non è omogenea: soffrono gli ingegneri del settore civile-edile e i professionisti del Sud.
 
A sostenerlo un’indagine realizzata dalla Fondazione del Consiglio Nazionale Ingegneri e da Anpal Servizi e presentata durante il primo giorno del 63° Congresso degli Ingegneri Italiani, che tratteggia le prospettive occupazionali dei corsi di laurea in ambito ingegneristico.
 
Occupazione ingegneri: i dati positivi dell’analisi  
Secondo l’indagine i laureati in ingegneria trovano presto lavoro: 6 mesi contro i 10 degli altri laureati. Inoltre, sono retribuiti meglio rispetto ad altre professioni: 1.758 euro netti al mese a quattro anni dalla laurea, contro la media generale è 1.373 euro.
 
Interessanti anche i dati..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)

Ingegneri, CNI: ‘hanno un tasso di occupazione tra i più elevati’