Indipendenza funzionale e accesso autonomo, le condizioni per il superbonus 110%

17/02/2021 – Indipendenza funzionale, 3 impianti esclusivi su 4, accesso autonomo dall’esterno. I requisiti in base ai quali verificare se un immobile residenziale può fruire del superbonus 110% sono stati spiegati dall’Agenzia delle Entrate in due nuove Risposte.
 
Con la Risposta 115 del 16 febbraio 2021, l’Agenzia ha affermato che il proprietario di un immobile autonomo ad uso residenziale che condivide con un’altra unità lo scarico di fogna può fruire del superbonus 110%, a patto che l’abitazione sia ‘funzionalmente indipendente’, cioè dotata di almeno tre impianti di proprietà esclusiva fra acqua, gas, energia elettrica e riscaldamento, e disponga di un accesso autonomo dall’esterno, oltre al fatto che siano rispettate le altre condizioni e adempimenti richiesti dalla normativa.
 
Con la Risposta 116 del 16 febbraio 2021, invece, viene ribadito che può beneficiare del superbonus..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rossella Calabrese)Indipendenza funzionale e accesso autonomo, le condizioni per il superbonus 110%