Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?

11/08/2020 – Gli impianti di climatizzazione non diffondono il Coronavirus, non costituiscono una minaccia per la salute ma rappresentano, se ben utilizzati, una importante opportunità per diluire il rischio da contagio.
 
A dichiararlo la CNA installazione e impianti che ha anche pubblicato una Guida alla climatizzazione per spiegare come utilizzare al meglio il climatizzatore.
 
Climatizzatore: può aiutare a ridurre i rischi di contagio?
Secondo la CNA, un modo efficace per ridurre il rischio di contagio è la ventilazione degli ambienti che può essere attuata aprendo le finestre (aerazione) o tramite sistemi meccanici (ventilazione meccanica). L’impianto di climatizzazione, che fa anche ventilazione, immettendo aria esterna contribuisce a ridurre il rischio di contagio tramite diluizione.
 
La CNA, però, sottolinea che nessun sistema di ventilazione può eliminare tutti i rischi, ma può senz’altro..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?