I requisiti maturati in un’associazione professionale valgono per le gare di progettazione?

17/04/2020 – Quando e come si possono utilizzare i requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale per la partecipazione ad una gara di progettazione?
 
Alla domanda, posta dal Consiglio nazionale degli Ingegneri (CNI), ha risposto l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) con la delibera 290/2020.
 
Gare progettazione, Codice Appalti e linee guida
La partecipazione alle gare per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura è regolata dal Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) e dalle Linee guida n.1. Nonostante le due norme siano abbastanza rodate, gli operatori continuano ad aver bisogno di chiarimenti.
 
In particolare, il CNI ha segnalato l’assenza di una chiara disciplina che regoli il caso dei liberi professionisti che vogliano utilizzare i requisiti maturati all’interno di un’associazione professionale.
 
Gare progettazione e associazioni professionali, come si dimostrano..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)

I requisiti maturati in un’associazione professionale valgono per le gare di progettazione?