Genova, assunzioni ingegneri e scuole innovative: le misure del Dl emergenze

20/09/2018 – Gestione delle operazioni di demolizione e ricostruzione del ponte Morandi, modalità delle assunzioni di ingegneri per il Ministero delle infrastrutture e per l’ANSFISA, istituzione di una cabina di regia per lo stato delle infrastrutture, messa in sicurezza delle scuole e riattivazione del piano scuole innovative.
 
Questi alcuni dei temi affrontati nella bozza del DL Emergenze, che allarga il suo campo d’azione, non limitandosi più solo all’emergenza di Genova.
 
Ricostruzione ponte Genova: i poteri del Commissario straordinario
Pur non definendone il nome (che sarà stabilito entro 10 giorni dalla pubblicazione del decreto), la norma stabilisce le funzioni che ricoprirà il Commissario straordinario per la ricostruzione, figura che affiancherà il Commissario per le emergenze Giovanni Toti.
 
Il Commissario straordinario dovrà gestire, in via d’urgenza, le attività di demolizione,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)Genova, assunzioni ingegneri e scuole innovative: le misure del Dl emergenze