Finestre, cosa valutare nella scelta?

16/09/2020 – La scelta dei serramenti deve essere basata non soltanto sull’estetica ma anche sul livello di benessere che si desidera raggiungere nella propria abitazione, come quello acustico e termico, e sulla certezza di acquistare un prodotto che sia conforme alla normativa in vigore.

In commercio esistono svariate tipologie di serramenti e i principali materiali utilizzati per i telai sono il legno, l’alluminio, il PVC, l’acciaio e materiali misti.

Dal 2010 serramenti, finestre, portefinestre e finestre da tetto devono possedere obbligatoriamente la marcatura CE per poter essere commercializzati all’interno dell’area economica europea (EEA).

Tale marcatura CE certifica che il prodotto possiede le caratteristiche e i requisiti prestazionali come definiti dalla norma UNI EN 14351 – 1, che sono: permeabilità all’aria, tenuta all’acqua, resistenza al carico di vento, isolamento acustico, isolamento..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rosa di Gregorio)Finestre, cosa valutare nella scelta?