DL Semplificazioni, non passa la norma sul doppio lavoro dei docenti universitari

07/09/2020 – Strada sbarrata per il doppio lavoro di docenti e ricercatori universitari. Dopo l’approvazione dell’emendamento al Decreto Semplificazioni, che avrebbe consentito a docenti e ricercatori universitari a tempo pieno di acquisire liberamente incarichi da privati ed enti pubblici, la disposizione è stata stralciata dal testo approvato in Senato.
 
Doppio lavoro docenti universitari, la bocciatura della Ragioneria
Sulla decisione di stralciare la norma dal Decreto Semplificazioni ha pesato la bocciatura della ragioneria Generale dello Stato. La Ragioneria ha sottolineato che la disposizione avrebbe incentivato il ripristino del rapporto di lavoro a tempo pieno per tutti coloro che in precedenza avevano scelto il tempo definito proprio per conciliare l’attività lavorativa con quella extraistituzionale.
 
Secondo la Ragioneria, la norma avrebbe causato maggiori costi a carico delle Università, e quindi della finanza pubblica,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)DL Semplificazioni, non passa la norma sul doppio lavoro dei docenti universitari