DL Semplificazione, le Regioni chiedono incentivi per l’edilizia e istruttorie più snelle

16/06/2020 – Semplificare le procedure edilizie, ottimizzare i tempi delle istruttorie e introdurre incentivi per l’attività edilizia. Sono le proposte che le Regioni Puglia, Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Campania hanno formulato in Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio nell’ambito della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, al lavoro sulla stesura del Decreto Semplificazione.
 
Come spiegato da Alfonso Pisicchio, Assessore alla Pianificazione territoriale eUrbanistica della Regione Puglia, dalla sua pagina Facebook, le proposte sono state prese in considerazione dal Parlamento.

 

DL Semplificazione, le proposte delle Regioni
La proposta del gruppo di lavoro prevede l’ottimizzazione dei tempi per i flussi istruttori e le procedure edilizie, la semplificazione della documentazione e gli incentivi per il rilancio del settore delle costruzioni.
 
Tra i contenuti, che..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)

DL Semplificazione, le Regioni chiedono incentivi per l’edilizia e istruttorie più snelle