Demolizione opere abusive, operativo il fondo da 10 milioni di euro

24/08/2020 – Diventa operativo il Fondo da 10 milioni di euro per la demolizione delle opere abusive; il Ministero delle Infrastrutture (Mit), infatti, ha pubblicato il DM 23 giugno 2020 che disciplina i criteri e le modalità per l’erogazione ai Comuni dei contributi necessari agli interventi di demolizione. 
 
Demolizione opere abusive: cosa prevede
Possono presentare la domanda di concessione del contributo i Comuni nel cui territorio ricadono l’opera o l’immobile realizzati in assenza o in totale difformità dal permesso di costruire.
 
Il contributo ha ad oggetto le spese connesse agli interventi di rimozione o di demolizione delle opere o degli immobili per i quali è stato adottato un provvedimento definitivo di rimozione o di demolizione non eseguito nei termini stabiliti.
 
Il contributo potrà anche coprire le spese tecniche e amministrative e quelle connesse alla rimozione, trasferimento e smaltimento..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)Demolizione opere abusive, operativo il fondo da 10 milioni di euro