Covid, l’ascensore accede al bonus per l’adeguamento di ambienti di lavoro?

17/09/2020 – L’acquisto di un ascensore da destinare al luogo di lavoro per permettere il corretto distanziamento imposto dall’emergenza sanitaria fruisce del credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?
 
La Risposta 361/2020 fornita dall’Agenzia delle Entrate chiarisce questo punto ad una società che voleva far concorrere al beneficio le spese relative all’ulteriore ascensore necessario per adeguare il servizio alle aspettative e alle esigenze della clientela.
 
Per l’istante è possibile rientrare fra i beneficiari del bonus, considerando che le prescrizioni sanitarie e le misure di contenimento contro la diffusione del Covid-19, disciplinate dal DPCM del 17 maggio 2020, prescrivono che “l’utilizzo degli ascensori dev’essere tale da consentire il rispetto della distanza interpersonale, pur con la mascherina, prevedendo eventuali deroghe in caso di componenti dello stesso nucleofamiliare/gruppo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)

Covid, l’ascensore accede al bonus per l’adeguamento di ambienti di lavoro?