Codice Appalti, riparte la riforma?

06/02/2019 – Potrebbe iniziare a breve il suo iter parlamentare il disegno di legge deleghe per le semplificazioni approvato dal Consiglio dei Ministri a dicembre. Il Governo torna così alla carica verso la riforma del Codice Appalti, dopo il fallimento dei tentativi di modifica fatti con il ddl Semplificazione.
 
Rispetto al testo entrato in CdM, quello approvato, che ora inizia a circolare, indica al Governo dei criteri aggiuntivi di cui tenere conto nella definizione del nuovo Codice Appalti. Il nnuovo Codice dovrà essere approvato entro un anno dall’entrata in vigore del ddl deleghe.
 
Codice Appalti, i binari della delega
L’ultima versione del ddl prevede la partecipazione dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sia nella fase di adozione dei decreti legislativi attuativi della delega sia nell’approvazione di atti interpretativi per rafforzare la certezza e la prevedibilità..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: mammare[email protected] (Paola Mammarella)Codice Appalti, riparte la riforma?