CNI: i servizi di ingegneria valgono l’1,5% del PIL

20/08/2018 – Quanto valgono in Italia i servizi di ingegneria? In cosa consistono e quali sono gli operatori del mercato? È a queste domande che risponde lo speciale rapporto elaborato dal Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri “Servizi di ingegneria: valori e dinamiche di mercato 2013-2017”.
 
Le attività di progettazione in campo ingegneristico costituiscono una componente rilevante del sistema produttivo italiano, contribuendo alla formazione dell’1,5% del Pil. Nel corso degli ultimi anni, il peso del settore si è ridotto, in concomitanza con il lungo periodo di crisi, sebbene a partire dal 2017 vada registrandosi una fase di ripresa.
 
Il Centro Studi CNI stima per il 2017 un fatturato generato dalle attività di ingegneria pari a 25,9 miliardi di euro. L’andamento complessivo del giro d’affari si è mosso, negli ultimi anni, in controtendenza rispetto alle dinamiche complessive che hanno contraddistinto..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rossella Calabrese)

CNI: i servizi di ingegneria valgono l’1,5% del PIL