Cessione di fabbricati da ultimare, quali tasse si applicano?

24/08/2020 – Quali tasse si applicano alla cessione di un fabbricato da ultimare? Può essere esente dal versamento dell’Iva? Può godere delle imposte di registro e ipo-catastali nella misura fissa?
 
A spiegarlo l’Agenzia delle Entrate nella Risposta 241/2020 in cui ha fornito dei chiarimenti sul corretto trattamento fiscale da applicare a un contratto di compravendita di un ex albergo acquistato da un’impresa di costruzioni, di cui un terzo sarà demolito e adibito ad area verde, un terzo sarà trasformato in residenza per anziani e un terzo sarà destinato alla realizzazione di un complesso residenziale abitativo.
 
Cessione fabbricato da ultimare: il caso
Nel caso prospettato, la pratica edilizia per la costruzione del complesso immobiliare è scaduta per decorso dei termini, di conseguenza l’edificio, pur essendo considerato negli strumenti urbanistici del Comune, ai fini del recupero dovrà avvalersi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)Cessione di fabbricati da ultimare, quali tasse si applicano?