Ceramica, il lavaggio post-posa dei rivestimenti

24/08/2020 – Il lavaggio del pavimento o del rivestimento in ceramica durante e dopo la posa, sembra una cosa inutile, non è quasi mai citato nei contratti d’appalto, eppure è un’operazione fondamentale che serve a garantire nel tempo la bellezza e le prestazioni delle superfici nonché facilitare la loro manutenzione ordinaria.

Il lavaggio serve ad eliminare qualsiasi residuo di cemento, malta e colla derivanti dalla posa; apparentemente di semplice esecuzione, in realtà il lavaggio deve essere svolto da personale specializzato, preferibilmente dal piastrellista che ha posato i rivestimenti e soprattutto con i giusti prodotti. Usare detergenti errati potrebbe compromettere la finitura.

Il lavaggio va eseguito in due fasi:
– prima fase: avviene subito dopo la stuccatura delle fughe;
– seconda fase: avviene a fine cantiere.

Per quanto riguarda la prima fase, non si deve attendere assolutamente che lo stucco per fughe indurisca ma, prima..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Rosa di Gregorio)Ceramica, il lavaggio post-posa dei rivestimenti