Auto Added by WPeMatico

La CILA non si può annullare se non si pagano i diritti

La CILA non si può annullare se non si pagano i diritti La CILA rimane valida anche se il versamento dei diritti di segreteria viene effettuato successivamente su richiesta dell’Amministrazione comunale. I chiarimenti del Tar Campania Con la sentenza 1215/2018, il Tar Campania ha accolto il ricorso avanzato da una società in merito all’archiviazione della Comunicazione di [...]

By |2018-10-01T12:10:17+02:001 Ottobre, 2018|CILA, Newsletter 581, Praticus-TA, TAR, Titoli edilizi|Commenti disabilitati su La CILA non si può annullare se non si pagano i diritti

Parcella professionale: il compenso non può essere simbolico

Parcella professionale: il compenso non può essere simbolico Il Consiglio di Stato chiarisce che la parcella professionale non può prevedere un compenso simbolico che leda il decoro professionale Parliamo ancora una volta di parcelle professionali. Questa volta analizziamo la sentenza del Consiglio di Stato (sentenza n. 4780/2018) che chiarisce che un tecnico non può ricevere un [...]

By |2018-10-01T12:10:04+02:001 Ottobre, 2018|Compensi professionali, Compensus PRO, Newsletter 581, Professioni tecniche|Commenti disabilitati su Parcella professionale: il compenso non può essere simbolico

Box pertinenziale: la detrazione è possibile in caso di nuova costruzione

Box pertinenziale: la detrazione è possibile in caso di nuova costruzione Le Entrate chiariscono che la detrazione Irpef per box pertinenziale è applicabile solo nel caso di nuova costruzione e non ristrutturazione con cambio di destinazione Con la risposta n. 6 del 19 settembre 2018, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulle detrazioni Irpef in relazione alle spese [...]

By |2018-10-01T12:09:53+02:001 Ottobre, 2018|box pertinenziale, Fisco, Newsletter 581, Praticus-TA|Commenti disabilitati su Box pertinenziale: la detrazione è possibile in caso di nuova costruzione

Edifici Tupini, ok Iva al 10% anche per la realizzazione di attività agrituristiche

Edifici Tupini, ok Iva al 10% anche per la realizzazione di attività agrituristiche Secondo le Entrate è applicabile l’Iva al 10% per la costruzione di attività agrituristiche, purché gli immobili siano accatastati come A/2 (abitativi) L’Agenzia delle Entrate ha fornito un importante chiarimento in risposta all’interpello n. 4 del 18 settembre 2018, in riferimento all’applicabilità dell’Iva al 10%, ridotta [...]

By |2018-10-01T00:02:56+02:001 Ottobre, 2018|factus, Fisco, IVA 10%, Newsletter 581|Commenti disabilitati su Edifici Tupini, ok Iva al 10% anche per la realizzazione di attività agrituristiche