02/08/2018 – Illuminare la propria abitazione con un click, ventilare regolarmente gli ambienti domestici al superamento di alcune soglie di temperatura, umidità e CO2 e consentire l’accensione, lo spegnimento e la programmazione settimanale degli impianti da remoto.

Queste sono solo alcune funzioni che consentono di rendere “smart” la propria abitazione.

Tecnologie domotiche per una casa intelligente

Lo sviluppo del digitale ha comportato un profondo cambiamento nel modo di abitare: in caso di acquisto o ristrutturazione di una casa si opta per soluzioni in grado di renderla connessa e capace di interagire con tutti i dati, anche quelli provenienti da smartphone.

Questi sistemi permettono di impostare l’illuminazione, l’impianto di riscaldamento e condizionamento, l’apertura o la chiusura delle finestre e l’accensione dei vari elettrodomestici; inoltre, le tecnologie più evolute sono in grado di ‘imparare’ le abitudini o di interagire direttamente con l’ambiente esterno, scegliendo conseguentemente l’opzione migliore.

Esistono, infatti, finestre capaci di ventilare regolarmente la casa in base ad orari, abitudini e livello di inquinamento domestico, schermature solari (tende e tapparelle) in grado di aprirsi e chiudersi a seconda dell’intensità della luce e caldaie in grado di impostare il riscaldamento domestico in base alle condizioni climatiche esterne.

Luce e ventilazione naturale: automazioni per serramenti

Chi possiede delle finestre per tetti può gestirne l’apertura e la chiusura, anche per tapparelle e tende, grazie a VELUX ACTIVE with NETATMO, un sistema che si interfaccia con le finestre per tetti VELUX dotato della più recente tecnologia smart-sensor. VELUX ACTIVE with NETATMO è in grado di gestire i sistemi delle finestre intelligenti per conto dell’utente: i sensori controllano la temperatura, l’umidità e la concentrazione di CO2 all’interno della casa e attivano un gateway che apre e chiude le finestre per migliorare le condizione climatiche interne così come tende e tapparelle per il controllo della luce e del calore.


Grazie all’App è possibile controllare da smartphone lo stato della casa e di tutti i prodotti VELUX INTEGRA, ovunque ci si trovi. VELUX ACTIVE non si basa solo sui dati rilevati all’interno della casa, ma riceve anche i dati meteo in tempo reale per attivare se necessario le diverse funzioni.


Tra le finestre tradizionali predisposte per la domotica c’è Schüco TipTronic che possiede un sensore magnetico responsabile del monitoraggio e della comunicazione dello stato della finestra all’unità centrale di comando dell’edificio e agli impianti di allarme. Un dispositivo di sicurezza integrato consente una riapertura automatica della finestra in caso di interposizione di un ostacolo nell’area di chiusura.


Tra i sistemi di automazione per finestre tradizionali c’è WICLOUD di MASTER che permette l’apertura motorizzata grazie ad un automatismo completamente a scomparsa.


Tra i sistemi domotici per schermature solari c’è ONYX® HOME di HELLA che tramite App permette di comandare in modo semplice e comodo tutti i vostri prodotti per la protezione contro il sole a seconda del tempo, dell’andamento del sole o delle condizioni meteo.


Tra i sistemi per l’automazione delle tende c’è ROLL UP WIREFREE di SOMFY ITALIA che permette di motorizzare le tende verticali da interno senza necessità di alcun cablaggio elettrico e di automatizzare una singola tenda in funzione della luminosità: in estate il sensore abbassa automaticamente la tenda quando la luce del sole è diretta; nei mesi invernali, il dispositivo può essere disattivato facilmente per beneficiare il più possibile della luce naturale.


Un altro esempio è STRAUSS di CAMEun dispositivo meteo per la gestione automatica del movimento delle tende da sole in relazione alle condizioni metereologiche (sole e vento).

AUTOMAZIONI PER SERRAMENTI >> VEDI TUTTI

Vedi tutte le aziende:

BTICINO HELLA OFFICINE LOCATI
CAME IN.CO.VAR. OTIIMA
CLAUS LUXIN RESSTENDE
Dakota MASTER Schüco
Dekora Mottura SOMFY ITALIA
Ekinex Mottura TOPP
FAAC Nice Velux
GATTI PRECORVI YOKIS

Sistemi per la qualità dell’aria indoor

Per migliorare la salubrità dell’aria all’interno della propria abitazione, quando non è possibile farlo in modo naturale, è possibile utilizzare sistemi di aspirazione che monitorano e migliorano automaticamente la qualità dell’aria, riducendo la presenza di agenti inquinanti, odori, ed eccessi di vapori negli ambienti chiusi.

Un esempio in questo senso è SNAP di ELICA, un estrattore d’aria intelligente che grazie a tre sensori che misurano costantemente la qualità, la temperatura e l’umidità dell’aria, attiva automaticamente il riciclo dell’aria evitando di dover aprire le finestre di casa e di conseguenza, il rischio di una relativa dispersione di calore.


Per il monitoraggio delle principali fonti di inquinamento indoor c’è TECNOVAIR di TECNOVA GROUP® un dispositivo in grado di rilevare fino a 24 diverse fonti di inquinamento (come campi elettromagnetici, gas radon, fumo/presenza incendi, polveri sottili ecc. Nel caso in cui Tecnovair rilevi la presenza di inquinanti a livelli di attenzione o pericolo, oltre ad emettere un allarme localmente, invierà una notifica all’App, informando in tempo reale sulla qualità dell’ambiente monitorato.

Sistemi domotici

I sistemi domotici permettono di gestire varie funzioni della casa (illuminazione, riscaldamento, sicurezza ecc) migliorando il comfort abitativo.

Tra i sistemi domotici per la gestione della casa c’è MyHOME_Up di BTICINO che permette al professionista di realizzare impianti domotici personalizzati con poche e semplici passaggi e al cliente di comandare le funzioni di casa direttamente da un’App dedicata.


Un altro esempio è CHORUS | Sistema domotico di GEWISSche consente di controllare da remoto, con l’ausilio del telefono cellulare, tutte le principali funzioni del sistema: punti luce, tapparelle, antifurto, condizionamento clima, videocitofonia, fughe di gas o perdite d’acqua.


Tra i sistemi per la sicurezza domestica c’è DOMINA PLUS ANTINTRUSIONE di AVE che, attraverso due modelli di centrali miste filo/radio, protegge nel modo migliore ogni tipologia di edificio.


Tra i sistemi per la gestione audio c’è BEOSOUND ESSENCE di Bang & Olufsen un telecomando musicale one-touch da appendere alla parete o da posizionare dove si preferisce per avviare la musica, interromperla, saltare brani, modificare la fonte e regolare il volume.


SISTEMI DOMOTICI >> VEDI TUTTI

Vedi tutte le aziende:

AVE Dornbracht Nobili Rubinetterie
Bang & Olufsen GALLETTI OTIIMA
BTICINO GEWISS Sime
CAME Idrosistemi srl SOMFY ITALIA
CHEMINEES SEGUIN INTERNORM Italia UPONOR
CORDIVARI MICRODEVICE Vitrum
Domotica ClicHome Mottura YOKIS

Interfacce per sistemi domotici

Tra le interfacce per sistemi domotici c’è VITRUM HOME CONTROL che include comandi luci e scenari, tende e tapparelle, cronotermostato, cornici e prese a scomparsa.


Un altro esempio è DELÉGO di Ekinex un sistema di supervisione con una configurazione estremamente semplificata.


INTERFACCE PER SISTEMI DOMOTICI >> VEDI TUTTE

Vedi tutte le aziende:

ABB Domotica ClicHome Nice
AVE Ekinex NOBILE ITALIA
bampi GEWISS OLIMPIA SPLENDID
BTICINO iGuzzini Quicklighting
BUDERUS INTERNORM Italia SOMFY ITALIA
CALEFFI JUNG Vitrum
CAME KONE YOKIS