Abusivismo edilizio, Legambiente: l’80% degli edifici è ancora in piedi

25/09/2018 – In Italia sono 71.450 gli immobili colpiti complessivamente da ordinanze di demolizione ma più dell’80% sono ancora in piedi. Le aree più coinvolte sono quelle costiere: in media ogni comune sulla costa è interessato da 247 ordini di abbattimento.
 
Questi alcuni dati contenuti nel dossier di Legambiente “Abbatti l’abuso. I numeri delle (mancate) demolizioni nei comuni italiani” realizzato dall’associazione a partire dai dati forniti da 1.804 comuni italiani (il 22,6% del totale), con una analisi del fenomeno dal 2004, anno successivo all’ultimo condono edilizio, ad oggi.
 
Abusivismo edilizio: i numeri delle mancate demolizioni
Secondo il dossier, in Italia risultano essere stati abbattuti solo 14.018 immobili rispetto ai 71.450 colpiti complessivamente da ordinanze di demolizione negli ultimi 15 anni: appena il 19,6% delle case dichiarate abusive.
 
Valutando il rapporto tra ordini di demolizione..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Alessandra Marra)

Abusivismo edilizio, Legambiente: l’80% degli edifici è ancora in piedi