Abusi edilizi, come si individua il responsabile?

18/09/2018 – Il direttore dei lavori è sempre responsabile degli abusi edilizi commessi nel suo cantiere. Diversamente, per i proprietari del terreno su cui sono realizzati gli interventi illegittimi bisogna fare delle valutazioni caso per caso.
 
Con queste spiegazioni, racchiuse nella sentenza 33387/2018, la Cassazione ha risolto il caso di una recinzione, realizzata in totale difformità dal permesso di costruire, nel terreno di proprietà di due coniugi.
 
Abusi edilizi, il direttore dei lavori
I giudici hanno spiegato che il direttore dei lavori è sempre responsabile degli abusi commessi nel cantiere da lui diretto. Il direttore dei lavori riveste infatti una posizione di garanzia per il rispetto della normativa urbanistica ed edilizia.
 
Secondo la Cassazione, il direttore dei lavori non è solo responsabile in caso di omesso controllo sulla corretta esecuzione delle opere rispetto al permesso di costruire, ma deve dissociarsi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Vai Alla sorgente della notizia
Author: [email protected] (Paola Mammarella)Abusi edilizi, come si individua il responsabile?